Sport

Crazy Volley di Marineo e Bolognetta vince il torneo di Corleone

CORLEONE – E’ la squadra composta da ragazzi e ragazze di Marineo e Bolognetta che ha vinto il 2° torneo volley misto che si è svolto nella piazza di Corleone dal 20 luglio al 6 settembre. I ragazzi, oltre al trofeo, hanno vinto anche un soggiorno per tutta la squadra in un villaggio turistico. Nel volley la squadra doveva obbligatoriamente scendere in campo con almeno due atleti di sesso opposto (es. quattro uomini e due donne). Crazy Volley è composta da 7 atleti di Marineo e 5 di Bolognetta: Nella foto: Maurizio Ingui , Patrizia Trentacosti, Anna Scarpulla, Irene Oliveri, Roberta Perrone, Clara Cangelosi, Graziella Montalbano, Rosario Mini, Antonino Benanti, Angelo Benanti, Salatore Sclafani, Umberto Parisi.

Il comunicato degli organizzatori

Dopo il grande successo della prima edizione anche quest’anno è tornato a grande richiesta il “Torneo di Calcio&Volley in piazza”. La spinta decisiva per un auspicato salto di qualità è arrivata dal coinvolgimento attivo nel progetto dalla Regione Sicilia, dal Comune di Corleone, dall’Associazione Ulisse e dal sottoscritto che hanno manifestato la massima attenzione verso l’evento. Tutto questo per moltiplicare ancora una volta impegno e spettacolo, per la gioia degli atleti e del pubblico che, sempre più numeroso, dimostra di apprezzare il lavoro svolto dagli organizzatori. Dopo lo splendido esordio con l’edizione del 2007, quest’anno l’edizione 2008 si preannuncia ancora più ricca e spettacolare visto il numero di squadre partecipanti: 19 nel volley, 19 nel calcetto seniores e 15 nel calcetto juniores!! La manifestazione in programma dal 20 luglio 2008 al 07 settembre 2008. Sarà possibile seguire puntualmente l’evento sul sito web. Dal punto di vista prettamente sportivo la manifestazione è assolutamente degna di nota: grandissimo agonismo ed ottime individualità si esaltano in un mix di competizione e sportività, valorizzando l’essenza più pura di uno sport che torna ad essere per tutti e di tutti in una cornice splendida e con tanta voglia di divertirsi. Le squadre nel calcetto scendono in campo in quattro giocatori contro quattro più le riserve. Nel volley invece la squadra deve obbligatoriamente scendere in campo con almeno due atleti di sesso opposto (es. quattro uomini e due donne). Quest’anno la posta in gioco diventa ancora piu’ interessante e sportivamente esaltante, essendo in palio per le squadre vincitrici dei tornei di volley e calcetto seniores un soggiorno di una settimana in un villaggio turistico della Sicilia, mentre per la categoria juniores una settimana nella “Piscina Belvedere”. Nell’ambito della manifestazione verranno inoltre consegnati trofei per le prime tre squadre classificate e in più nel calcetto anche la coppa disciplina, il miglior portiere, il miglior cannoniere ed il miglior giocatore del torneo. Insomma, grazie al lavoro ed alla passione degli organizzatori, allo spirito di partecipazione di tutti gli atleti, grazie al supporto di “sponsor-amici” sinceri e coinvolti nel progetto, anche quest’anno ci sono tutti gli ingredienti per rendere la manifestazione ancora più bella e più grande, confermandosi un’occasione da non perdere per gli atleti, per la città di Corleone e per i suoi turisti. Partecipare alla sfida è possibile a tutti visto che tutti i tornei sono “open” e non hanno limitazioni di nessun tipo. Un ringraziamento particolare va agli amici di Palermo, Roccamena, Marineo, Bisacquino, Prizzi e Ciminna che ci allietano della loro presenza nella manifestazione e agli arbitri Andrea Leto, Massimo Guggino, Salvatore Pernice, Francesco Abbinanti e Leo Baglio. (Calogero Vintaloro)

 

I risultati della cronoscalata Termini Caccamo

Netta affermazione dell’Osella PA8-BMW di Francesco Corallo nell’edizione che ha segnato il ritorno dopo 11 anni della cronoscalata Termini-Caccamo. Il pilota della scuderia Ateneo ha così bissato il successo della recente Collesano-Piano Zucchi arrampicandosi sul percorso ricavato sulla SS 285 e lungo 7400 metri con un dislivello di 371 metri, in 4’11”252, migliorandosi rispetto alle prove ufficiali del mattino che lo avevano già visto primeggiare. E’ venuto meno il confronto con l’altra Osella di Barbaccia, fermato da un testacoda lungo il percorso.
Nell’ideale classifica assoluta (nelle Autostoriche vengono stilate tre graduatorie per ciascun raggruppamento) Corallo è seguito dalla Porsche 911 del palermitano Natale Mannino, che ha voluto dedicare il successo nel secondo raggruppamento al pilota Michele Puccio, scomparso sabato, e dall’Alfa Romeo GTAm di Antonio Stagno.
Nel 1° Raggruppamento convincente successo del pilota di casa Totò Battaglia davanti a Musumeci e La Monica, mentre nel secondo dietro a Mannino e Stagno si inserivano le Alfa Romeo di Marino e Vinciguerra. Nel 3°, invece, dietro Corallo facevano capolino la Bogani-BMW del mazarese Arresta, l’Opel Ascona 400 di Alfredo Altopiano e la Lucchini di Vitale.
La classica gara è stata riproposta grazie alla volontà della Associazione Sportiva Trinacria Corse, presieduta da Salvatore Battaglia, all’organizzazione dell’Automobile Club Palermo ed al patrocinio dei Comuni di Termini Imerese e Caccamo.
La Termini-Caccamo è la prima di una serie di manifestazioni esclusivamente riservate alle Autostoriche che si disputeranno sotto l’egida dell’Automobile Club Palermo. Dal 26 al 28 settembre sarà la volta della Cefalù-Gibilmanna, l’11 e 12 ottobre della Targa Florio Historic Rally, ed il 25-26 ottobre della Montepellegrino, tutte e tre facenti parte dell’International Historic Challenge 2008 organizzato da “Mediterranea Race Promoter”.
Le classifiche

1° Raggr.: 1. Battaglia (Porsche 911) in 4’52”741; 2. Musumeci (Fiat Abarth 1000) a 18”856; 3. La Monica (Ford Cortina) a 19”592.
2° Raggr.: 1. Mannino (Porsche 911) in 4’18”087; 2. Stagno (Alfa Romeo GTAm) a 8”697; 3. Marino (Alfa Romeo GTV) a 37”361.
3° Raggr.: 1. Corallo (Osella PA8) in 4’11”252; 2. Arresta (Bogani) a 16”196; 3. Altopiano (Opel Ascona 400) a 18”866.

Ufficio Stampa A.C. Palermo
Gianfranco Mavaro

One response

10 09 2008
calogero

I ragazzi della squadra Crazy Volley sono stati fantastici ma soprattutto di una correttazza sia in campo che fuori. Hanno dimostrato di essere i più forti ma anche dei ragazzi fantastici su tutti i punti di vista. Corleone è stata fiera di avervi ospitati. Ci vediamo il prossimo anno!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: